In primo piano

07/07/2020
Da Gian Burrasca a Rosai e Balla: le opere più famose ispirate al mondo dei bambini in mostra al Museo degli Innocenti

Gian Burrasca, le copertine del Giornalino della Domenica, e poi le opere di grandi artisti del secolo scorso e di oggi che richiamano linguaggi e mondi infantili. La nuova mostra del Museo degli Innocenti “Bambini per Sempre! Infanzia e illustrazione nell’arte del primo Novecento”, aperta dal 9 luglio al 14 settembre, raccoglie tutto questo e apre ai visitatori una porta sull’arte che attinge dal mondo dei bambini.

 

Progetti

Nessuna progetto in corso

Segnalazioni

Nessuna progetto in corso

Eventi

Nessuna progetto in corso

24 agosto 1585

Lo Spedale compra vari pezzi di oro per fare ornamenti ai quadri del priore fra Niccolò Mazzi

Addì 24 d’Agosto [1585] lire undici picciole per loro portò [via] il Rosso nostro dipintore contanti disse per 250 pezzi d’oro per dorare sei ornamenti di quadri dal nostro Priore

(AOIF, Quaderno di Cassa N, 01/04/1582 – 05/04/1587, n. inv. 5356, c. 186dx)

Pagine