In primo piano

05/12/2019

 A poco più di tre anni dall’inaugurazione e in occasione del Seicentenario dell'Istituto degli Innocenti, il Museo degli Innocenti, che racconta la storia e il presente della più antica istituzione pubblica italiana dedicata all'accoglienza dei bambini, si rinnova.

Avvisi

Avviso pubblico per il conferimento di n.2 incarichi di collaborazione professionale di lavoro autonomo ad esperti in grado di occuparsi di attività di mediazione familiare

Scarica avviso

Il Seicentenario dell'Istituto degli Innocenti

Progetti

Nessuna progetto in corso

Segnalazioni

Nessuna progetto in corso

Giovanna Caterina

Lo scrivano degli Innocenti, registrando l’arrivo di una bambina figlia di una schiava e di un prete, annota che il fatto “deve essere vero”:

Giovanna e Chaterina fu messa nella pila era batezata adì viij di dicenbre 1445 mercholedì a ore 23 1/2 è figliuola della Dobra ischiava del figliuolo di ser Bonachorso e dice, per la scritta mi fu mandata, è figliuola di ser Angnolo prete di Santo Leo di Firenze chapellano in Santa Maria del Fiore di Firenze e ciertamente ch’esso da essere vero

Pagine