Viene fissato il prezzo delle catene che sono servite per reggere le volte del portico dello Spedale:

Romolo di Lorenzo fabro […] somma in tutto il peso delle catene quadre e tonde e altro feramento auto da lui […] libre 3826 al quale questo dì 13 di dicenbre 1424 Felice Brancacci, Jachopo di Giorgio, Francesco di Mariano tre de l’uficio degl’operai posono pregio che dovesse avere denari xxviiij° della libbra

(AOIF, Libro muraglia B, 20/11/1421 – 17/06/1435, inv. 3642, c. 70r)